Premio Nobel per la Pace 2010: petizione per Internet.

We have finally realized that the Internet is much more than a network of computers. It is an endless web of people. Men and women from every corner of the globe are connecting to one another, thanks to the biggest social interface ever known to humanity. Digital culture has laid the foundations for a new kind of society.
And this society is advancing dialogue, debate and consensus through communication. Because democracy has always flourished where there is openness, acceptance, discussion and participation. And contact with others has always been the most effective antidote against hatred and conflict.
That’s why the Internet is a tool for peace.
That’s why anyone who uses it can sow the seeds of non-violence.
And that’s why the next Nobel Peace Prize should go to the Net.
A Nobel for each and every one of us.
,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Abbiamo finalmente capito che Internet è molto più di una rete di computer.
Si tratta di una rete infinita di persone. Uomini e donne provenienti da ogni angolo del globo si collegano l’una all’altra, grazie alla sua piattaforma di relazione più grande mai conosciuta per l’umanità.
La  cultura digitale ha gettato le basi per un nuovo tipo di società.
E questo società sta costruendo il dialogo, la discussione e la solidarietà attraverso la comunicazione.
Perché la democrazia ha sempre prosperato dove c’è l’accoglienza, l’ascolto, la discussione e la condivisione.
L’incontro con gli altri è sempre stato l’antidoto più efficace contro l’odio e il conflitto.
È per questo che Internet è uno strumento per la pace.
È per questo che chi lo utilizza,ognuno di noi, può distribuire i semi della non violenza.
Ed è per questo che il prossimo Nobel per la Pace dovrebbe andare alla Rete.
Sarà un Nobel per ognuno di noi.

Leave a Reply