IMPRESE : FONDO NUOVI FINANZIAMENTI PER MERCATI ESTERI

SACE e CREDEM hanno firmato un accordo che prevede l’erogazione di € 10 milioni di nuovi finanziamenti per migliorare la competitività delle imprese italiane sui mercati internazionali. Il plafond di finanziamenti si aggiunge a quello già disponibile di € 1,8 miliardi creato da SACE in partnership con i principali gruppi bancari per sostenere i progetti di internazionalizzazione delle imprese italiane, specialmente quelle di piccole e medie dimensioni.
Beneficiarie sono infatti le imprese italiane con fatturato non superiore a € 250 milioni generato per almeno il 10% all’estero. Le linee di credito (d’importo compreso tra € 100 mila e € 500 mila) godranno della garanzia SACE fino al 70% dell’importo erogato.
L’accordo consente alle PMI di accedere a finanziamenti destinati a:
• acquisto, riqualificazione o rinnovo degli impianti e dei macchinari, nonché delle attrezzature industriali e commerciali;
• attivo circolante;
• promozione, pubblicità e partecipazione a fiere internazionali;
• acquisizione di punti vendita e reti commerciali all’estero;
• acquisizione di partecipazioni non finanziare in imprese estere;
• acquisto di terreni, immobili o loro ristrutturazioni.
SACE è leader italiano nell’assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti e nelle garanzie contrattuali attraverso la copertura dei rischi di carattere politico e commerciale. Il gruppo assiste i propri clienti in oltre 150 Paesi. Attraverso una gamma completa di prodotti assicurativi e finanziari, SACE garantisce flussi di cassa più stabili, trasformando i rischi di insolvenza delle imprese in opportunità di sviluppo del business. SACE ha ottenuto da Moody’s il rating AA2.
Il Gruppo Credem è presente sul territorio nazionale con 620 unità tra filiali e centri imprese, 57 negozi finanziari, 5.800 dipendenti oltre a una rete di promozione finanziaria che conta circa 1.000 promotori. Il Gruppo è composto inoltre da società specializzate nei settori del leasing, factoring, banking, investment banking, dell’asset management e della bancassurance.

da :  sace

Leave a Reply