Christian Owens: sedicenne imprenditore.

Christian Owens, 16 anni, festeggia il suo primo milione di sterline .
L’imprenditore scolaro ha iniziato a utilizzare il computer all’età di sette anni con il suo primo computer Macintosh e a soli 14 anni ha avuto la brillante idea, ispirandosi al ceo di apple Steve Jobs, di formare la sua prima impresa, aprendo il sito web ” Mac Bundle Box ” ,che ha reso 700.000 sterline dal suo lancio nel 2008.
Ha poi lanciato la pubblicità pay per clic su ” Branchr ” un anno dopo e ha lavorando alle sue attività dopo la scuola e nei fine settimana.
Branchr è stato un grande successo con i siti internet,infatti nel suo primo anno ha raggiunto l’importantecifra di 500.000 sterline .
Branchr funziona come una piattaforma per proprietari di siti web per vendere pubblicità, e titolari di aziende per comprarla.
La società vende ormai più di 250 milioni di inserzioni a 11.000 siti web ogni mese e ha acquisito una seconda società, Atomplan, che fornisce software aziendali.

Invece Mac Bundle Box vende una combinazione di popolari applicazioni per Mac, per un valore fino a 400 dollari  e dona il 10 per cento di ogni bundle in beneficenza.
Il sito di social networking MySpace ha anche beneficiato dei servizi della sua azienda.
Christian, vive a Corby nel Northamptonshire con i suio genitori, Alison 43 anni segretaria d’azienda e Julian 50 anni operaio ed ha attualmente otto dipendenti,tutti adulti,in tutto il Regno Unito e in America, e prevede di aprire altri due uffici Branchr nel prossimo anno.
Christian investe la maggior parte dei suoi guadagni nuovamente dentro le sue due imprese, sostenendo di aver voluto creare qualcosa di innovativo e semplice per rivoluzionare il modo in cui funziona la pubblicità.

Egli crede infatti che non esiste una formula magica per le imprese, bensi’ ci vuole duro lavoro, determinazione e la spinta a fare qualcosa di grande.
Il suo obiettivo pertanto è quello di diventare un nome importante nel mondo di internet e della pubblicità mobile.
Infatti ha promesso che non farà fermare il suo business costruito solo un anno fa’ fino a quando non avra’ raggiunto i 100 milioni di sterline, senza influenzare la sua vita personale continuando a seguire i suoi interessi, la fotografia e suonare la chitarra.

da: dailymail

Leave a Reply