Doppia Difesa :raccolta fondi contro Stalking.

Spot  e Sms contro la violenza. Partita domenica 15 novembre 2009, su tutti i network nazionali, la campagna spot di raccolta fondi di Doppia Difesa, la fondazione Onlus voluta da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno per sostenere le vittime di violenze, abusi e discriminazioni. Per dar vita a questo progetto, le due fondatrici hanno chiesto il supporto a personaggi dello spettacolo, dello sport, della televisione, del cinema, della cultura e della politica, che con la loro presenza testimoniano concretamente l’importanza della solidarietà e di un impegno collettivo. I protagonisti che hanno...

read more

PSD : nasce il Partito per gli Operatori della Sicurezza e della Difesa.

Nasce un nuovo partito per gli operatori della sicurezza e della difesa, fondato in modo lodevole da Giorgio Carta e Giuseppe Paradiso. Vogliamo pertanto darne luce ,continuando a seguire le annose problematiche riguardanti le forze dell’ordine e militari tutti, che vanno dalla sindacalizzazione alla smilitarizzazione e unificazione parificandosi agli altri stati membri dell’Unione Europea. La sicurezza dei cittadini e’ un bene primario che riguarda ogni settore della cittadinanza,pertanto e’ importante che si vengano a tutelare  quei diritti leciti anche per gli...

read more

Addio ai processi equi per i reati sul web.

Ci e’ stato chiesto di diffondere questo articolo nella speranza di dare luce e conoscenza sull’argomento Pacchetto Telecom da approvare a Bruxelles.Pertanto aderiamo  unendoci nella diffusione della notizia. Grazie a tutti e buona lettura. Col Pacchetto Telecom in via di approvazione a Bruxelles sta per passare una linea allarmante: su internet i diritti delle persone valgono meno. Come l’influenza A, si diffonde in Europa il virus della linea dura per i reati sul web. A cominciare dalla tutela del copyright, ma non solo. I virus sono fatti così: si sa da come cominciano, non si...

read more

Attenti il comandante vi spia, grande fratello in caserma.

Vademecum dello stato maggiore dell’esercito. Per tutelare le forze armate i generali possono indagare anche nella vita privata dei militari. La «gente mormora», ammoniva la grande Tina Pica nei vari «Pane, amore e… » che hanno fatto la fortuna del comandante Vittorio De Sica. E se mormora, prima o poi il generale lo verrà a sapere. E saranno guai. Perché i comandanti sono autorizzati a farsi gli affari privati dei «propri subordinati» per «tutelare l’immagine e l’autorevolezza delle forze armate» nel caso in cui «il comportamento di interesse sia ritenuto lesivo del...

read more

Lodo Alfano: una sentenza giusta non consente alla corte di ricostruirsi un integrita’ che non ha

Non è che se la Corte Costituzionale fa una sentenza Giusta come quella di oggi ,  la bocciatura, come altre nel settore dei diritti civili,  ciò le consente di ricostruirsi una integrità che non ha. La Corte continua da decenni a giocare la partita della politica in modo che a volte lascia il sospetto di essere volutamente provocatorio, schierandosi con una o l’altra parte della mafiosità partitocratica. Con sentenze che poco hanno a che fare con le norme e i dettati costituzionali – ha impedito al popolo italiano di votare SÌ o NO sul Concordato, sui reati d’opinione, sui tribunali...

read more

Consiglio di Stato e di casta.

Un rifugio dorato per generali, prefetti e gran commis. Che spesso intascano stipendi di lusso anche se fanno altro. Come Frattini e Catricalà. Le ovattate stanze di Palazzo Spada ne hanno viste di tutti i colori, così non sorprende che davanti al nuovo scandalo che ha travolto il Consiglio di Stato nessuno abbia fatto una piega. La storia recente è costellata di indagini e manette: nel 2003 un consigliere fu condannato (in primo grado) a tre anni per concussione, nello stesso anno un collega finiva alla sbarra accusato di ricettare tesori archeologici, nel 2007 un terzo membro è stato...

read more