Nella Birmania di oggi che processa San Suu Kyi

La capitale blindata dei generali alla vigilia di un verdetto già scritto.Potrebbe riprendere la rivolta. Ma ormai anche lei sa poco di cosa è diventato questo paese. Il panorama è irreale: case colorate di azzurro o rosa, prati all’inglese, strade a sei corsie. Ma non un’anima Solo camion militari… A volte capita di avere fortuna viaggiando in un Paese governato da dittatori e di poter visitare indisturbati il centro del loro potere. Nel caso della Birmania un cuore politico nuovo di zecca, trapiantato quattro anni fa nei terrapieni del nord, meno umidi e piovosi della...

read more
Pagina 1 di 11